Termini e Condizioni

Titolare Del Trattamento Dei Dati

Agorà Artemide di Taisia Scvets P.Iva 01960810669
Taisia Scvets – C.F. SCVTSA92T44Z138W – scvets.taisia@pec.it
Indirizzo email del Titolare: agoraartemidecattery@gmail.com

____________________

Art. 1 – CONSENSO E OGGETTO

L’allevatore cede all’ acquirente il seguente animale da compagnia alle seguenti condizioni:

Il cucciolo verrà ceduto: da compagnia Il cucciolo verrà ceduto con:

– primo e secondo ciclo di Sverminazione completati
– prima e seconda Vaccinazione effettuate
– libretto sanitario attestante le avvenute Vaccinazioni
– fotocopie dei tests Fiv, Felv, PKD1, Coronavirus (FIP) dei gatti genitori negativi
– certificato veterinario che attesta il buono stato di salute del cucciolo in questione, esame Feci del cucciolo negativo a Vermi e Giardia
– campioni di cibo con i quali il cucciolo e stato svezzato
– certificato Genealogico (Pedigree) ENFI
– copia del contratto di affido nel quale vengono menzionate tutte le garanzie sopracitate

Il cucciolo è ceduto: da compagnia, con il pedigree, entro 10 mesi di vita del gatto l’acquirente si impegna di fare la sterilizzazione al gatto, dopodiché gli sarà inviato il passaggio di proprietà ENFI. Un certificato comprovante l’avvenuta sterilizzazione dovrà essere inviato entro il 10 mese di vita del gatto all’indirizzo e- mail taisiascvets@gmail.com. Nel caso in cui ciò non avvenga, dovrà essere corrisposta all’allevatore (Taisia SCVETS) una somma pari al prezzo di acquisto del cucciolo. L’allevatore può in maniera diretta esercitare tale diritto. Il cucciolo lascerà l’allevamento soltanto dopo il compimento delle 12-14 settimane di età (84 giorni) ovvero al raggiungimento del peso minimo di 900 g, con ciclo vaccinale completato.

L’acquirente può richiedere in qualsiasi momento, a proprie spese, il controllo genetico della Parentela.

L’acquirente è responsabile delle cure quotidiane e del mantenimento in salute dell’animale, e si impegna a non cederlo a terzi senza aver preventivamente informato l’allevatore.

Art. 2 – PREZZO – Le parti dichiarano di aver concordato, per la compravendita che si sono obbligate a concludere, il prezzo complessivo indicato nella scheda del cucciolo quale prezzo giustificato delle spese sostenute per l’opera di selezione dell’allevatore cedente.

Dal prezzo concordato andrà detratto quanto eventualmente versato dall’acquirente a titolo di caparra.

Art. 3 – CAPARRA La caparra di euro versata all’atto di prenotazione del bene ha valore vincolante per l’acquirente, ed in caso di recesso dall’acquisto per causa non imputabile al venditore non sarà in nessun caso restituita all’acquirente.

Art. 4 – SALDO DEL PREZZO – L’importo residuo del prezzo sarà pagato all’allevatore attraverso i metodi indicati sul presente sito web.

Art. 5 – CONSEGNA – Nei casi in cui l’acquirente non ritiri il cucciolo presso la sede dell’allevatore e si renda necessario l’ausilio di terzi per il trasporto del cucciolo, le spese sono interamente a carico dell’acquirente come indicato sul presente sito web.

Art. 6 – GARANZIE DEL VENDITORE – Il cucciolo viene accettato dall’acquirente nello stato di fatto e nelle condizioni in cui si trova al momento della stipula del presente e contratto (trattasi di acquisto “visto e piaciuto”), pertanto è esclusa qualsiasi responsabilità in capo al venditore per eventuali vizi conoscibili o non conoscibili perché non apparenti all’esterno.

Art. 7 – RESTITUZIONE DEL CUCCIOLO – Nel caso in cui, dopo il ritiro, l’acquirente decida, per motivi personali di restituire il cucciolo all’allevatore, non sarà restituito l’importo pagato.

Art 8 – DECESSO DEL CUCCIOLO – Nel caso entro 15 gg. dall’acquisto si verifichi il decesso del cucciolo (attestato da un certificato di morte di un medico veterinario) imputabile a malattie di origine genetica, attestate da idonei referti prodotti (a proprie spese) dall’acquirente, l’allevatore si impegnerà al risarcimento di un altro cucciolo della stessa razza (entro 3 mesi dal decesso del cucciolo).

Eventuali spese mediche che si renderanno necessarie per la cura del cucciolo durante tutta la sua vita saranno interamente a carico dell’acquirente e in nessun caso potrà esserci una rivalsa sull’allevatore.

Art. 9 – LIMITAZIONE DI VENDITA – L’allevatore si riserva di non portare a termine la vendita nel caso in cui si manifestino condizioni per le quali possano risultare pregiudicate le condizioni psicofisiche o il corretto mantenimento futuro del cucciolo. A tale scopo si riserva di condurre una intervista pre-affido completa prima di procedere alla trattativa.

Art. 10 – FORO COMPETENTE – Per qualsiasi controversia sarà competente il Foro di Avezzano (AQ).

Al momento della prenotazione o dell’acquisto di un cucciolo l’allevatore avrà cura di inviare all’acquirente il contratto completo di queste norme da sottoscrivere per formalizzare l’acquisto o la prenotazione.